Tormen Francesco Aree di competenza: scientifica Materie insegnate: filosofia della scienza e sociologia Anno: 2°, 4° anno Dopo aver conseguito la Laurea in Filosofia presso l’Università di Padova, trascorre gli anni del suo Dottorato di Ricerca (ottenuto anch’esso a Padova) nell’Università Monastica di Studi Buddhisti Tibetani a Sera Jey, in India, dove studia il pensiero buddhista e la lingua tibetana. Da allora collabora con varie associazioni in tutta Italia, lavorando come traduttore e interprete dei monaci tibetani che trasmettono il Dharma in occidente. Ciò che ispira il suo lavoro è il desiderio di rendere accessibili alla cultura contemporanea la profonda conoscenza della mente e le pratiche contemplative che provengono dall’universo buddhista. In quest’ottica, accanto alla filosofia, i suoi interessi si concentrano sulla meditazione, sul sogno lucido e su altri stati di coscienza affini, conosciuti e praticati da molte tradizioni ma per lo più ancora ignorati in occidente. In parallelo all’impegno nella traduzione e nell’interpretariato, insegna la lingua tibetana classica presso il centro Tara Cittamani, conduce ritiri di meditazione e sogno lucido, e dal 2010 è docente dell’Istituto di Medicina Globale, dove per cinque anni ha anche affiancato Bruno di Loreto Wûrms nella conduzione del Laboratorio Transpersonale e ha codiretto varie attività di teatroterapia.     Vai al corpo docente
Istituto di Medicina Globale Registrazione Tribunale PD n. 2314, Serie I/1994 CF: 00322140286
Via Praimbole, 7 - 35010 Limena PADOVA Mail: info@naturopatia-img.it Tel. 049.2614328
Tormen Francesco Aree di competenza: scientifica Materie insegnate: filosofia della scienza e sociologia Anno: 2°, 4° anno Dopo aver conseguito la Laurea in Filosofia presso l’Università di Padova, trascorre gli anni del suo Dottorato di Ricerca (ottenuto anch’esso a Padova) nell’Università Monastica di Studi Buddhisti Tibetani a Sera Jey, in India, dove studia il pensiero buddhista e la lingua tibetana. Da allora collabora con varie associazioni in tutta Italia, lavorando come traduttore e interprete dei monaci tibetani che trasmettono il Dharma in occidente. Ciò che ispira il suo lavoro è il desiderio di rendere accessibili alla cultura contemporanea la profonda conoscenza della mente e le pratiche contemplative che provengono dall’universo buddhista. In quest’ottica, accanto alla filosofia, i suoi interessi si concentrano sulla meditazione, sul sogno lucido e su altri stati di coscienza affini, conosciuti e praticati da molte tradizioni ma per lo più ancora ignorati in occidente. In parallelo all’impegno nella traduzione e nell’interpretariato, insegna la lingua tibetana classica presso il centro Tara Cittamani, conduce ritiri di meditazione e sogno lucido, e dal 2010 è docente dell’Istituto di Medicina Globale, dove per cinque anni ha anche affiancato Bruno di Loreto Wûrms nella conduzione del Laboratorio Transpersonale e ha codiretto varie attività di teatroterapia.     Vai al corpo docente
Istituto di Medicina Globale CF: 00322140286 Via Praimbole, 7 - Limena PD
Istituto di Medicina Globale
Istituto di Medicina Globale